Background

BLOG PIXELZ

Scopri le migliori tecniche di fotografia, di post-produzione e di immagini di prodotti per l'E-Commerce.

7 Semplici Passi per Creare Immagini di Prodotto di Abbigliamento Professionali con Modelli Veri


Main Image

Segui questo semplice procedimento per creare attraenti immagini di prodotto di abbigliamento con modelli veri.

Nelle immagini d’ abbigliamento professionali, le fotografie con modelli veri possono dare un livello caratteriale ed una forma migliore rispetto ad un manichino. Un modello vero e proprio incoraggia i clienti a “possedere” il prodotto immaginandoselo indossato; può anche semplificare notevolmente il processo di performance fotografica, dato che organizzare una seduta fotografica richiede del tempo di preparazione.

Tuttavia, la linea di fondo finale è che le immagini che ritraggono modelli dal vivo semplicemente catturano più interesse rispetto ad altri tipi di foto di prodotto, sempre che siano ben esposti. Usat i seguenti 7 passi per rendere professionalmente attraenti le fotografie di prodotto e per creare un ottimo portfolio di immagini di prodotto per il tuo sito:

Passo 1: Scegliere un Modello.

Ci sono tre fattori fondamentali da considerare nella scelta di un modello: (1) il livello di intesa per lavorare con lui o lei, (2) se il modello sarà disponibile per un lungo termine, e (3) come l’ abbigliamento si mostra sul nostro modello.

E ‘molto importante scegliere un modello o più modelli con cui si lavora bene; quanto meno occorre stabilire un buon flusso di comunicazione tra te e i tuoi modelli, piú efficienti e produttive saranno le tue sezioni fotografiche.

Allo stesso tempo, con lo scopo di creare un “aspetto” coerente per i tuoi prodotti fotografici (segno di esperienza per qualsiasi settore), ci sono grandi vantaggi da considerare quando si hanno dei modelli per tutte le immagini di prodotto. Dopo aver lavorato insieme diverse volte, il modello conoscerá i tuoi parametri e saprá cosa fare esattamente con ogni fotografia.

Sarà inoltre necessario considerare attentamente come i vostri prodotti effettivamente si mostrano indossati da un modello, tu valuterai, se l’ indumento non sembra cadere bene e desiderabile quando è indossato da un particolare modello, può essere una buona idea allora trovare un altro modello la cui corporatura è piú adatta al vostro prodotto. Come si indossa l’ indumento è un fattore chiave qui. Anche se si possono avere più dimensioni disponibili di una determinata taglia, scegliere un solo formato da fotografare in ogni sua parte.

Passo 2: Allestire lo Spazio.

Lo spazio scelto per le riprese dipenderá dalle situazioni. Il tuo modello dovrebbe avere dello spazio sufficiente per essere in grado di muoversi liberamente per posare seguendo le vostre indicazioni. Comunque, una buona idea per non sbagliare é avere una grande zona di ripresa. Designare specifiche istruzioni non solo aiuterà il vostro modello a rimanere nella cornice, ma aiuterà anche a sapere esattamente dove posizionare la fotocamera.

Assicurati di avere l’attrezzatura adeguata e lo spazio necessario per ottenere immagini di alta qualità. Alcuni esempi di attrezzature necessarie, come si vede nella foto qui sopra, sono: un fondo bianco come un foglio di carta arrotolata che cada continuo, un treppiede per montare la fotocamera, e 1-3 softbox completi o 1-3 lampeggiatori e ombrelli completi esterni (discusso nel punto 3).

Se non avessi uno sfondo bianco, il bianco permette facilmente di evidenziare il tuo modello e i capi che indossa ed altri colori come il nero tendono ad essere più difficili alla luce durante la sessione e potrebbero compromettere il lavoro in post produzione.

Allo stesso modo, un treppiede potrebbe non essere necessario se avete abbastanza luce disponibile, ma utilizzandolo sicuramente aiuterá ad ottenere risultati migliori e più nitidi. Qualunque sia il colore sullo sfondo o la stabilizzazione per le immagini utilizzata, resta coerente ed utilizza queste impostazioni in tutte le fotografie di prodotto.

Passo 3: Creare Semplicemente la Luce Giusta.

Come accennato in precedenza, affittare o comprare apparecchiature di illuminazione adeguate è un altro requisito fondamentale per la creazione di immagini di prodotti efficaci. Le configurazioni più comuni sono costituite da 1-3 softbox (con supporto) o 1-3 flash esterni e ombrelloni (con supporto).

Quando si configura l’ illuminazione, ricorda che il vostro obiettivo dovrebbe essere quello di trovare un modo per imitare la morbidezza della luce naturale della finestra; i softbox fanno questo automaticamente, ma anche con gli ombrelli, le luci forti alle volte possono essere troppo dure e dirette.

Se questo è il caso, sposta semplicemente le luci su un’ altra parte del modello in modo che la luce rimbalzi fuori dalle pareti vicine, come si mostra nell’immagine qui sopra.

Non avere paura di sperimentare – esperimenta prima della sessione fotografica per potenziarne il rendimento quando avrai il modello.

Passo 4: Posiziona il Tuo Modello

Una volta che l’illuminazione e la configurazione dello scenario è finalizzato ed hai il tuo modello per il servizio fotografico, dovrai spiegare la tua visione al modello e come deve posizionarsi nello spazio preparato per mettere in atto la propria visione. Il modo più semplice per assicurarsi che il modello è in piedi proprio dove lui o lei devono stare, è quello di tracciare una “X” sul pavimento direttamente in linea con la fotocamera, sotto i piedi del modello in modo che lui o lei sappiano dove stare se più vicino alla fotocamera in modo che sia lui che lei possano stare ” in linea” con essa. Qualunque sia la scelta, la “X” stabilisce un “target” perché il vostro modello si posizioni bene, assicurando che non c’è bisogno di fare un sacco di prove per avere il modello nel punto esatto dove lo vogliamo.

Passo 5: Scattare con Cornice Ampia.

Dato che esistono un sacco di varianti online per ritagliare e ridimensionare, é una buona idea riprendere foto di prodotti con “cornice ampia”. Questo semplicemente significa che dovrai rimuovere un ampio spazio per ogni lato del modello per accertarti di saper ritagliare l’ immagine per stare dentro i requisiti del sito.

É meglio avere molto spazio, che puó ridursi ritagliando un pó che poco spazio, che puó solo rovinare l’ immagine. In ogni caso, fare entrare sempre dentro la cornice, le braccia e le gambe.

Ci sono alcune aziende o marche che includono i volti e le espressioni dei modelli dentro le foto, altri preferiscono evitare ogni minima distrazione dal prodotto.

Ritagliare i volti dei modelli è un’ ottima opzione se siete appena agli inizi, perché può potenzialmente risparmiare un bel pó di tempo e di denaro.

Questo è un esempio di immagine di prodotto prima di averla ritagliata, con ampio spazio intorno al modello da far decidere di ritagliare in un altro momento. Ci sono due linee guida blu sopra il naso e sopra il ginocchio per mostrare dove il mio ritaglio sará effettuato.

Passo 6: Dirigi il Tuo Modello.

Queste pose standard sono semplici ma efficaci.

Durante tutto il servizio fotografico, il modello cercherà sempre la vostra direzione e istruzione. Le fotografie devono soddisfare la vostra aspettativa, dopo tutto. Avere chiare le istruzioni utilizzando comandi precisi-per esempio: se si desidera che il modello guardi in una determinata direzione, farlo guardare un particolare oggetto in quella direzione invece che un altro punto. Nella maggior parte dei casi, ricordare che una posa semplice, come nelle foto sopra riportate, sará meglio. Pose elaborate possono distrarre i potenziali clienti dal prodotto o potrebbe risultare difficile ritagliare il volto del modello in caso di necessità.

Una buona idea é anche quella di prendere più foto possibili di angoli diversi. Questo permette piú varietà di scelta in post-produzione e consente di selezionare solo le immagini migliori per promuovere il proprio prodotto.

Passo 7: Post-Produzione.

Assicurati di permettere del tempo alla post-produzione nell’ organizzare il tuo lavoro. Puoi scegliere di realizzare le modifiche necessarie alle tue immagini, ma a volte l’outsourcing puó aiutarti a gestire il tempo e le energie necessarie per lavorare su altri aspetti della tua attività. Se si scegliesse di assumere qualcun’ altro per modificare le immagini, assicurati di assumere un professionista che può aiutarti a dare coerenza alle tue immagini. Potresti anche informarli delle specifiche del tuo sito web, come ad esempio il ritaglio e il ridimensionamento.

Se fai tu stesso qualche cambiamento o esternalizzi questa fase del processo, queste sono le modifiche principali di cui avrai probabilmente bisogno per preparare le foto per il sito:

  • Regolare l’ illuminazione.
  • Ritocchi.
  • Rimozione del prodotto.
  • Raddrizzamento.
  • Ritaglio e ridimensionamento.

Ricorda, lo scopo principale di utilizzare un modello dal vivo è quello di dare facilmente al tuo indumento una forma ed un carattere, consentendo ai clienti di immaginare come gli indumenti possano stare su di loro. Questi sette semplici passi ti condurranno sulla buona strada per la creazione di immagini professionali e coerenti che potrebbero veramente colpire tutti i nuovi potenziali clienti.